COME FARE IL BUSINESS PLAN

Cosa è e a chi serve Il Business Plan viene solitamente concepito come lo strumento da utilizzare per le decisioni di avvio di una nuova impresa. Tuttavia, limitare la sua funzione a questo obiettivo ‐ che pure è di grande importanza e di grande interesse ‐ sarebbe estremamente riduttivo. Infatti, il Business Plan ha una molteplice natura e può assolvere a diverse finalità che sarai tu stesso a decidere ed impostare. Vediamo intanto in cosa consiste. Il Business Plan rappresenta un supporto per l’imprenditore sia nelle “fasi straordinarie” della vita dell’impresa (ad esempio la nascita, ma anche  la crescita dell’impresa,…
Continua a leggere! »

Non hai mai letto un articolo di BusinessPlanFacile? Parti da qui..

Benvenuto nel blog di Business Plan Facile. Se stai leggendo queste pagine molto probabilmente sei un imprenditore o un addetto del settore che si trova davanti al tipico problema che si presenta prima o poi nella gestione aziendale: il rapporto con le banche e con la finanza d’impresa. Il mio nome é Sandro Pinna e ho realizzato il blog Business Plan Facile con lo scopo di essere d’aiuto a chi per necessità o interesse personale cerca maggiori notizie su queste tematiche. Scommetto che in giro su internet hai trovato molto materiale che riguarda budget, business plan, finanziamenti alle imprese, rapporto…
Continua a leggere! »

Webinar su come fare il Business Plan aziendale

In questo articolo presentiamo il Webinar che si è svolto con successo qualche tempo fa sulla realizzazione di un Business Plan aziendale, sia nella sua parte numerica che in quella descrittiva. Fare un Business Plan non è cosi complicato come dicono se conosci le regole del gioco. In questo webinar realizzato per la presentazione del programma BizPlan Facile (BizPlan Facile), parliamo del software in Excel a cui alleghiamo una guida in PDF, i video tutorial che ti guidano passo passo e 5 sessioni SKYPE in cui, insieme, realizziamo il TUO business plan! In questo modo sarà facilissimo creare un Business…
Continua a leggere! »

ESEMPIO DI BUSINESS PLAN PARTE 3: UN OCCHIO AL RATING

In questo articolo passiamo al terzo step per costruire il Business Plan della tua azienda, ovvero lo sguardo, necessario, al rating attuale dell’azienda. Sia nel caso che il Business Plan venga realizzato per la concessione di un nuovo finanziamento, sia che venga compilato per trovare nuovi investitori, è fondamentale fare un’analisi del rating attuale dell’azienda al fine di comprenderne i punti deboli, le criticità e le aree di intervento più importanti, quelle che possono fare la differenza nel Business Plan e nel futuro della stessa impresa. Il giudizio sintetico rappresentato dal rating riconosciuto all’azienda deve influenzare la realizzazione del Business…
Continua a leggere! »

ESEMPIO DI BUSINESS PLAN PARTE 2: ANALISI DELLA CONCORRENZA

In questo articolo passiamo al secondo step per costruire il Business Plan della tua azienda, ovvero l’analisi della concorrenza. Dopo aver esaminato la tua impresa, come visto qui nel precedente articolo, sei in grado di individuare i punti di forza della tua organizzazione da una parte e quelli di debolezza dall’altra; una volta ottenute tali informazioni l’obiettivo deve essere quello di predisporre delle azioni in grado di sfruttare al massimo i punti di forza minimizzando, contemporaneamente, quelli di debolezza. Non è però possibile affrontare questi aspetti senza prima effettuare un’esaustiva analisi della concorrenza presente sul mercato, del settore di riferimento nonché…
Continua a leggere! »

BUSINESS PLAN DI ESEMPIO PARTE 1: ANALISI PRELIMINARE

In questo articolo analizziamo il primo passo per realizzare un Business Plan completo ed efficace, iniziando una serie di post che coprirà l’intero processo costruttivo e che utilizzerà i dati di una ipotetica azienda PROVA sui quali baseremo i nostri calcoli e ragionamenti. La prima cosa da fare è procurarsi i dati economici e finanziari dell’azienda relativi agli ultimi due esercizi conclusi, ovvero Conti Economici e Stati Patrimoniali. Quello che dovremo fare è inserire tali dati nel nostro programma Rating Facile e compiere una prima analisi preliminare dell’azienda e della sua situazione economico-finanziaria. L’analisi preliminare è il primo e importante…
Continua a leggere! »